Piano Nazionale Banda Larga

Il piano nazionale banda larga –volto a portare a tutti i cittadini la connettività da 2 a 20 mbps – è in fase di completamento.

Ha interessato oltre 8 milioni di italiani che nel 2008 erano in divario digitale, ovvero non erano coperti dal servizio di connettività di base. Il Piano ha visto il coinvolgimento di quasi tutte le regioni italiane che hanno contribuito anche finanziariamente al completamento dello stesso. Le risorse impiegate nel piano sono state infatti di natura diversa: europei (FESR e FEASR) nazionali e regionali. Una sinergia che ha permesso di raggiungere l’obiettivo comunitario nei tempi stabiliti, se si considera che – in linea con gli altri Stati Membri, la tecnologia satellitare copre ca. il 3% di digital divide residuo.

Data e Risorse

Informazioni addizionali

Campo Valore
Autore Infratel Italia S.p.A. (Infrastrutture e Telecomunicazioni per l’Italia)
rightsHolder Infratel Italia S.p.A.
Temporal 2013-2015
Linguaggio it

Comments

comments powered by Disqus

Comments

comments powered by Disqus